Comune di Cortemilia - Provincia di Cuneo - Piemonte

venerdì 21 settembre 2018

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » In evidenza » NUOVA MODULISTCA

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

NUOVA MODULISTCA


NUOVA MODULISTCA


MODULISTICA UNIFICATA E STANDARDIZZATA DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI ED EDILIZIE - OTTOBRE 2017

 

Il Comune informa che,

visti:

  • l’art. 5 della  Legge 7 agosto 2015, n. 124, “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” (G.U. n. 187 del 13 agosto 2015);
  • l’art. 2, co. 1, Decreto Legislativo 30 giugno 2016, n. 126, “Attuazione della delega in materia di segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), a norma dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 13 luglio 2016, n. 162);
  • il Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222, “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 26 novembre 2016, n. 277);

la Regione Piemonte

  • con la G.R. n. 16-5652 del 25 settembre 2017, recante “Adeguamento regionale della modulistica unificata e standardizzata in materia di attivita' commerciali e assimilabili, in particolare per alcune attivita' artigianali, approvata in sede di Conferenza  Unificata in data 6 luglio 2017.” ha approvato:
  • i moduli unificati e standardizzati  delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, in vigore dal 21 ottobre 2017, che sono reperibili al seguente link:

http://www.regione.piemonte.it/commercio/

  • i moduli unificati e standardizzati delle attività artigianali, in vigore dal 21 ottobre 2017, che sono reperibili al seguente link:

http://www.regione.piemonte.it/artigianato/

  • con la D.G.R. n. 45-5681 del 25 settembre 2017, recante “Recepimento Accordo tra Governo, Regioni ed Enti Locali per l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. Accordo ai sensi dell'art. 9, c. 2, l. c) del d.lgs 28.08.1997, n. 281 e diffusione con il sistema telematico "MUDE Piemonte" ha approvato il modulo per la richiesta di permesso di costruire, in vigore dal 21 ottobre 2017, così adeguando i contenuti dei quadri informativi dell’Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali del 6 luglio 2017, che è reperibile al seguente link:

http://www.mude.piemonte.it/site/documenti-e-guide-per-i-comuni

modulo unificato e standardizzato “Notifica ai fini della registrazione (art. 6 Reg. (CE) 852/2004)” IN MATERIA DI SICUREZZA ALIMENTARE

 

Il Comune informa che,

visti:

  • l’art. 5 della  Legge 7 agosto 2015, n. 124, “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” (G.U. n. 187 del 13 agosto 2015);
  • l’art. 2, co. 1, Decreto Legislativo 30 giugno 2016, n. 126, “Attuazione della delega in materia di segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), a norma dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 13 luglio 2016, n. 162);
  • il Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222, “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124” (G.U. 26 novembre 2016, n. 277);

la Regione Piemonte

  • con G.R. n. 28-5718 del 2 ottobre 2017, recante “Recepimento degli Accordi del 4 maggio 2017 (Rep. Atti 46/CU) e 6 luglio 2017 (Rep. Atti 77/CU). Adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. Aggiornamento della DGR 14.11.2012, n. 16-4910 relativa all’applicazione del Reg. (CE) n. 852/2004 in materia di sicurezza alimentareha approvato:
  • il modulo unificato e standardizzato “Notifica ai fini della registrazione (art. 6 Reg. (CE) 852/2004)” in materia di sicurezza alimentare, in vigore dal 21 ottobre 2017, che sarà reperibile al seguente link entro il 20 ottobre 2017:

http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/alimenti/notifica-imprese-alimentari

 







Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cortemilia, Corso L. Einaudi n. 1
12074 Cortemilia (CN) - Telefono: (+39) 0173-81027 Fax: (+39) 0173-81154
C.F. 00291520047 - P.Iva: 00291520047
E-mail: info@comune.cortemilia.cn.it   E-mail certificata: comune.cortemilia.cn@cert.legalmail.it